Musei Archivi Biblioteche Ortona

Archivio Storico Comunale

L’Archivio Storico Comunale rappresenta una parte fondamentale della storia e dell’identità di un Comune e di un territorio poiché in esso confluiscono i documenti e le pratiche amministrative che hanno esaurito la loro funzione pratica da almeno quarant’anni divenendo essenzialmente fonte storica e non solo documento giuridico.

L’Archivio Storico Comunale rappresenta una parte fondamentale della storia e dell’identità di un Comune e di un territorio poiché in esso confluiscono i documenti e le pratiche amministrative che hanno esaurito la loro funzione pratica da almeno quarant’anni divenendo essenzialmente fonte storica e non solo documento giuridico.

Con Delibarazione della Giunta Comunale n. 494 del 14.03.1990 veniva costituito l’Archivio Storico Comunale ai sensi della legge, indicandolo come Sezione della Biblioteca Comunale.

Dall’ultimo lavoro di censimento dei fondi storici effettuato nel 2014 da Gianfranco Miscia abbiamo un quadro generale della documentazione distribuita in varie sedi. A conclusione del lavoro e sintetizzando dalla tabella allegata alla relazione consegnata all’Amministrazione in passato si sono calcolati i seguenti dati:

Buste, 7617;

Registri, 2247;

Scatole, 402;

Altro (schedari, ecc.), 206

Totale unità di condizionamento: 10472

Metri lineari calcolati approssimativamente: 1022

Il confronto va fatto necessariamente con i lavori precedenti e particolarmente con l’Inventario sommario dell’archivio storico comunale di Ortona ed archivi aggregati (1584-1950) pubblicato nel 2001 da Nicola Serafini per i Quaderni di ricerca storica dell’Associazione Ortonese di Storia Patria.

L’Archivio non è al momento accessibile poiché è in corso un lavoro di recupero e sistemazione in nuova sede della documentazione conservata.

Per alcuni documenti del Decurionato e degli antichi catasti si può chiedere direttamente alla Biblioteca Comunale

Ultimo aggiornamento

17 Giugno 2021, 13:27